deratizzazione sogea

Disinfestazione Ecologica


La Criodisinfestazione

La Criodisinfestazione è una sistema per la disinfestazione criogenica, in grado di erogare azoto liquido a pressione costante in grado di raggiungere i -196°C con un immediato potere di crio-ustione, in grado di uccidere ogni tipologia di insetto a qualunque stadio vitale. Poiché è il componente primario dell'aria (79% ca.) l'azoto permette di effettuare una disinfestazione atossica e la sua distribuzione è completamente ecologica e sicura.

L'azoto infatti, penetra i tessuti senza bagnare e porta la temperatura notevolmente sotto lo zero bonificando il materiale trattato. La criodisinfestazione con azoto liquido è infatti efficace su uova, larve, pupe e insetti adulti. Estremamente veloce nell'utilizzo, l'azoto liquido ha un'alta capacità di pencolamento, e riesce quindi a 
raggiungere interstizi, fessure e aree poco visibili e difficilmente raggiungibili con i tradizionali metodi di 
disinfestazione.

La disinfestazione con azoto liquido ha un ampio campo di applicazione e risulta adatta all'eliminazione di 
pulci, zecche, cimici, pidocchi, etc, resta comunque il trattamento elettivo contro le cimici dei letti. Questo tipo di intervento di disinfestazione può essere effettuato su ogni tipo di tessuto e superficie, non
 macchia, non bagna, non rovina né lascia alcun elemento nocivo nell'ambiente. L'azoto, inoltre non è un 
conduttore di elettricità ed essendo un gas secco, può essere utilizzato anche su materiali elettrici 
(elettrodomestici, attacchi dei lampadari, prese e spine elettriche, interruttori ecc.), senza alcun rischio.